Pietro Spertini
... azienda di produzione da generazioni ...
Luigi Spertini
Spertini
Pietro Spertini nasce a Laveno il 19/01/1900.
Avviato dai suoi genitori verso l'attività  di cuoco, che svolge prima a Milano poi a Roma.
Il cugino Simone, che vive a New York, lo invita a raggiungerlo: Pietro accetta e prosegue il suo lavoro di cuoco nella grande mela.
Qui incontra Caterina, sarta di origine italiana, ma nata a Londra, che diventa sua sposa nel 1924.

Pietro e Caterina rientrano in Italia, a Laveno, nel 1928.
Nel 1929 nasce il primogenito Luigi. Appena tre anni dopo nasce Marta.

Nel frattempo Pietro inizia l'attività  di giardiniere che sfocerà poi in un piccolo chiosco che Pietro apre in via Labiena a Laveno, dove la moglie Caterina lo affiancherà  nella vendita di fiori recisi.

Dopo gli studi, i figli seguiranno le orme dei genitori: Marta svilupperà il negozio di fiori portandolo ad alti livelli ed insegnando l'arte ai giovani apprendisti, divenuti ora dei noti professionisti.

Il figlio Luigi si dedica al vivaismo, sviluppando gradatamente le coltivazioni dapprima sul colle Brianza quindi nei vivai di Cittiglio.

Nel 1992 purtroppo Luigi scompare prematuramente lasciando l'azienda ai quattro figli.